Le Notizie di Confartigianato Como

Informazioni per le imprese    Notizia generale

CONFARTIGIANATO FA CULTURA. AL FESTIVAL DEL LEGNO VA IN SCENA “PINOCCHIO READYMADE
L’iniziativa teatrale promossa da Confartigianato per esaltare il valore del falegname

Anche per il 2021, Confartigianato non ha voluto far mancare il proprio apporto al Festival del Legno, promuovendo e sostenendo l’aspetto culturale dell’iniziativa canturina, attraverso la rappresentazione teatrale di un lavoro prodotto dal San Teodoro di Cantù, che si è svolto Sabato 20 Novembre presso l’omonimo Teatro, dal titolo “PINOCCHIO READYMADE”, una metafora sulla capacità del falegname di dare vita al pezzo di legno.

La serata è stata introdotta dal Vice Sindaco di Cantù Giuseppe Molteni, che ha sottolineato l’importanza del ruolo di Confartigianato sul territorio Canturino. Dal canto suo il Presidente di Confartigianato Roberto Galli, ha evidenziato il rapporto di collaborazione con l’Amministrazione comunale, per aver creduto nella costruzione di un Festival che negli anni è cresciuto ed acquisito importanza e un ruolo sociale. Politico ed economico rilevante, nonostante qualche parere contrario.

Marco Bellasio, referente per Confartigianato Como per il Festival del Legno, ha dato lettura di un messaggio del Presidente della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, con il quale si congratulava con gli organizzatori per aver scelto lo spettacolo teatrale “PINOCCHIO REadyMADE” e per aver pensato di portare in scena uno spettacolo teatrale dedicato al famoso burattino.

Antonello Cassinotti e Alberto Forino hanno poi dato vita ad uno spettacolo surreale, leggero, affascinante, crudo e divertente nello stesso tempo.

Appuntamento al prossimo anno con il Festival del Legno 2022.



Print Friendly and PDF